Complice la pandemia globale che il 2020 sta attraversando, l’edilizia ha subito una battuta d’arresto non trascurabile, anche se la spinta innovatrice in ottica green sta riuscendo a portare l’intero settore a guardare avanti con rinnovata grinta.

Quali sono le opportunità per i green building?

Gli edifici sono responsabili di circa il 40% del consumo europeo e contribuiscono in modo significativo all’aumento delle emissioni inquinanti. 

Alla tematica ecologica si somma l’emergenza sanitaria che stiamo attraversando e che incentiva le operazioni a distanza e richiede requisiti di sicurezza e distanziamento sociale. Da queste necessità si genera l’opportunità di riqualificare questi spazi in ottica ancora più efficiente, la ripresa green può essere la chiave per svoltare il mercato immobiliare e aiutare le economie nazionali.

Le priorità di oggi sono:

  • lavorare evitando contatti con persone e superfici;
  • adeguati sistemi di trattamento aria;
  • possibilità di igienizzazione degli spazi e garantire il distanziamento;
  • migliorare l’infrastruttura per lo smart working.

La svolta sostenibile è possibile nella visione integrata degli edifici:

  • impiantistica full electric; 
  • autoconsumo da fonti rinnovabili; 
  • digital energy e resilienza del sistema.

DELTA2 Oleodinamica è al fianco di aziende attive nel settore dell’edilizia fornendo professionalità e qualità in ogni fase di realizzazione del progetto. Non esitare a contattarci per parlare insieme a noi del tuo progetto, potremo fornirti le soluzioni oleodinamiche più adatte a te.

Previous articleBerarma Oleodinamica lancia la nuova gamma di Pompe ATEX
Next articleLa sfida del packaging ecologico in azienda

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here