Nei prossimi 5 anni, oltre il 35% di professioni richieste nelle aziende italiane saranno tecniche.

Si stima che tra il 2019 e il 2023 il fabbisogno occupazionale si assesterà tra i 3 e i 3,2 milioni di posizioni per fronteggiare le esigenze delle imprese.

Tale quota coprirà, per l’80% il turn-over, mentre la crescita economica, a seconda della sua intensità, e in maniera molto differenziata nei diversi settori, richiederà una quota di nuovi impieghi che va dalle 352mila alle 535mila unità.

Il sistema formativo italiano si sta preparando a rispondere alle sfide dei cambiamenti nei trend produttivi dei settori economici: questi ultimi saranno fortemente influenzati dalla pervasività della rivoluzione tecnologica e dalla necessità di orientare le scelte produttive verso la Digital Transformation che sta caratterizzando le sfide industriale del momento.

Le imprese ricercheranno tra i 275mila e i 325mila lavoratori con specifiche competenze matematiche e informatiche, digitali e social o relative agli sviluppi nell’utilizzo dell’intelligenza artificiale o dei big data e delle tecnologie 4.0.

Anche sul fronte “Ecosostenibilità”, le imprese avranno necessità di assumente tra i 519mila e i 607mila lavoratori per cogliere al meglio le opportunità offerte dalla diffusione di processi produttivi rispettosi dell’ambiente.

Sul fronte meccatronica e robotica, il fabbisogno occupazionale delle imprese potrà riguardare tra 68mila e 86mila lavoratori, nell’arco di 5 anni. Infatti la meccatronica, compartono notevolemente interessato dai cambiamenti in ottica Industria 4.0, richiederà un significativo numero di figure professionali legate alle trasformazioni della produzione.

DELTA2 Oleodinamica è attiva da oltre 30 anni nel campo dell’assemblaggio delle centraline oleodinamiche, gli impianti realizzati da DELTA2 sono da sempre sinonimo di qualità e garanzia di conoscenza e competenza.

Scopri di più su questa realtà aziendale attenta all’ecosostenibilità e attiva in molti settori industriali, tra cui la robotica e l’assemblaggio: scrivici a info@delta2oleodinamica.it

Previous articleExport alimentare cresce dell’80%
Next articleRicambi Duplomatic Motion Solutions: DELTA2 Oleodinamica è rivenditore ufficiale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here